BABKA CON FARINA DI CASTAGNE E CIOCCOLATO

Ingredienti (per uno stampo da plumcake da circa un litro):

Impasto:

200 g di farina manitoba
65 g di farina di castagne bio
78 g di burro a temperatura ambiente
50 g di zucchero semolato
1 uovo
6 g di lievito di birra fresco
67 ml di acqua
½ limone bio
Ripieno:

65 g di cioccolato fondente
60 g di burro
20 g di nocciole
30 g di castagne arrosto
25 g di zucchero a velo
15 g di cacao
1 cucchiaio di zucchero semolato
Decorazione:

30 ml di miele millefiori
2 cucchiai di acqua

Preparazione:

Io prediligo le lievitazioni lunghe, dunque ho iniziato ad impastare alla sera, verso le 18.30. Nell’impastatrice con gancio unite le due farine setacciate, lo zucchero e azionate alla velocità minima.
Nel frattempo sciogliete il lievito in 30 ml di acqua dei 60 ml. Quando le polveri si son mischiate unite il lievito sciolto. A questo punto aggiunte l’uovo e la buccia del ½ limone.
Mentre gli ingredienti si amalgamano tra di loro, tagliate il burro a tocchetti e, alternando con l’acqua, versate nell’impasto. Esso, alla fine, dovrà risultare morbido e leggermente colloso. Regolatevi se mettere più o meno acqua, dipende sempre dalle farine che utilizzate, dall’umidità e dal caldo che avete in casa.
Lasciate in funzione l’impastatrice per almeno 15 minuti a velocità media. Una volta passato il tempo riprendete l’impasto, modellatelo dandogli la forma di palla e fatelo lievitare per 1h30 in una ciotola coperta da pellicola e canovaccio.
Passato il tempo necessario trasferite l’impasto in frigorifero per tutta la notte. Al mattino del giorno seguente (per me ore 6) toglierlo dal frigo e fatelo ambientare per un paio d’ore.
fasi-iniziali-babka-con-farina-di-castagne-e-cioccolato

Nel frattempo preparate la crema al cioccolato: sciogliete il burro con il cioccolato a bagnomaria, aggiungete lo zucchero a velo e il cacao, mescolate bene il tutto e tenete al fresco per 10 minuti. Triate grossolanamente le nocciole e le castagne arrosto.
E ora componete il dolce: stendete l’impasto a forma di rettangolo alto circa 1 cm. Spalmate il cioccolato fuso e cospargete con le nocciole e le castagne.
Arrotolate dalla parte della lunghezza e sigillate le estremità.
fasi-iniziali-babka-con-farina-di-castagne-e-cioccolato-2

A questo punto praticate un taglio dividendo a metà il rotolo nel senso della lunghezza.
Intrecciate i due filoni tra di loro e mettete la lievitare nello stampo scelto per un paio d’ore.
fasi-iniziali-babka-con-farina-di-castagne-e-cioccolato-3

Accendete il forno a 190° in modalità statica e quando sarà passato il tempo infornate per 30-40 minuti. Un paio di minuti prima di sfornare, scaldate il miele con l’acqua e quando il dolce è cotto cospargete con lo sciroppo. Fate raffreddare e servite il babka con farina di castagne e cioccolato con una buona tazza di tè!